Global Site Tag: Analytics lancia il nuovo codice di monitoraggio

Google ha rilasciato un nuovo codice di monitoraggio per Google Analytics, denominato Google Site Tag o gtag.js. E’ utile notare che si tratta di una versione beta.

Dalla documentazione ufficiale si intuisce che nel breve/medio periodo verranno rilasciate nuove funzionalità di monitoraggio che invece non saranno integrate nel “vecchio” analytics.js. Questo aspetto ovviamente rende appetibile l’utilizzo del nuovo codice gtag.js.

 

Come settare il nuovo codice

L’implementazione dello snippet di codice è molto veloce e, come al solito si riduce ad un semplice copia e incolla all’inizio del tag HEAD.

Ecco il nuovo codice:

Ovviamente la stringa GA_TRACKING_ID va sostituita con l’identificativo del vostro account (ad es: UA-XXXXXX-XX)

 

Quindi devo migrare subito al nuovo codice?

Non necessariamente. Infatti il vecchio codice analytics.js resterà senz’altro attivo e funzionante per molto tempo. Se per esempio state utilizzando Google Tag Manager è utile tener a mente che questo nuovo codice non lo sostituisce.

A mio modo di vedere se non siete utenti Analytics particolarmente avanzati o non avete esigenze particolari la migrazione può essere fatta senza alcun problema. La parte più interessante è certamente legata alla futura implementazione di nuove funzionalità.

Per ulteriori dettagli si rinvia alla documentazione ufficiale di gtag.js

Giovanni Villani

Classe 1977, nato a Pavia, sono titolare dell'agenzia Semantik. Da sempre appassionato di nuove tecnologie, aiuto le piccole medie imprese a scoprire la comunicazione digitale e le sue opportunità.

Semantik

Web Agency a Pavia e provincia

Via Umberto I, 15
27053 Lungavilla (PV)
P.IVA 02067920187
Codice SDI: KRRH6B9

Orari di apertura

Lunedì: 09:00 - 18:00
Martedì: 09:00 - 18:00
Mercoledì: 09:00 - 18:00
Giovedì: 09:00 - 18:00
Venerdì: 09:00 - 18:00
Sabato: Chiuso
Domenica: Chiuso